07.12.2017

Art Basel | Miami Beach

Miami Beach
7 - 10 Dicembre 2017

ART BASEL | MIAMI BEACH 2017
7-10 dicembre 2017
Survey Sector Stand S7


 


Innovative Tendenze nella Milano anni ’50 e ’60
Rodolfo Aricò  Dadamaino  Mario Nigro


A arte Invernizzi presenterà ad Art Basel Miami Beach 2017 un progetto di mostra intitolato Innovative tendenze nella Milano anni ‘50 e ‘60. Il progetto, curato da Luca Massimo Barbero, propone un percorso espositivo sull’arte italiana degli anni Cinquanta e Sessanta: una mostra interamente dedicata alle alternative e innovative forme di pittura e di interpretazione della superficie nel contesto artistico di Milano, che in quegli anni era al centro della creatività internazionale e un "laboratorio" per le nuove tendenze artistiche.

La mostra si apre con le opere di Mario Nigro (1917-1992), appartenenti al ciclo dello “Spazio totale” (1953-1956), in cui l’occhio dello spettatore viene guidato attraverso la tela, in un continuum di struttura e colore da cui traspaiono intrecci di griglie regolari e sovrapposte.

Dadamaino (1930-2004) utilizza il vuoto e l’assenza di materia come fonte di una rinnovata energia plastica e luminosa nei suoi “Volumi” degli anni Cinquanta. Questa energia viene ridefinita in seguito dall’artista attraverso La ricerca del colore (1966), terreno di verifica per le diverse possibilità di relazione tra i sette colori dello spettro.

Il desiderio di interrogare il valore potenziale dell’opera e di analizzarlo attraverso una reiterata riduzione espressiva formale è un elemento chiave anche nella ricerca di Rodolfo Aricò (1930-2002) che, grazie all’utilizzo di tele sagomate e a una consapevole e precisa stesura del colore, racchiude in opere quali Assonometria orfica (1968) e Segreta (1968), gli esiti di un’indagine non solo spaziale ma anche dimensionale e cromatica.

Gli artisti di questo progetto furono tra i protagonisti milanesi dell’arte italiana del secondo dopoguerra. Mario Nigro, dopo avere esposto alla Galleria Salto di Milano nel 1949 e nel 1951, viene invitato da Lucio Fontana alla Biennale di Venezia del 1964 dove ritornerà con sale personali anche nel 1968, 1978, 1982, 1986, 1993.
Dadamaino, alla fine degli anni ‘50, partecipa all’attività di Azimut/h a Milano e viene invitata con sale personali alla Biennale di Venezia nel 1980 e nel 1990.
Rodolfo Aricò tiene la sua prima mostra personale a Milano nel 1957 presso la Galleria Bergamini e viene invitato alla Biennale di Venezia nel 1964 e nel 1968, con una sala personale. Partecipa alla Biennale di Venezia anche nel 1972, 1982, 1986, 1995.


Private Day (solo su invito)
Mercoledì 6 dicembre 2017

Vernissage (solo su invito)
Giovedì 7 dicembre 2017

Public Days
Giovedì 7 dicembre 2017, ore 15-20
Venerdì 8 dicembre 2017, ore 12-20
Sabato 9 dicembre 2017, ore 12-20
Domenica 10 dicembre 2017, ore 12-18

Miami Beach Convention Center
1901 Convention Center Drive
Miami Beach, FL 33139