24.09.2021

Art Basel Unlimited

Basel

ART BASEL UNLIMITED 2021
23-26 Settembre 2021
Hall 1.0  Stand U42

Pino Pinelli
Pittura B/GR, 2020, tecnica mista, 3000x400x4 cm

L'opera “Pittura B / GR” è composta da 100 elementi di 37x39 cm che corrono lungo una superficie di 30 metri.
Questa installazione è il risultato di una “disseminazione” di forme bianche e grigie che scorrono in sequenze dinamiche su tre diverse pareti. Ogni elemento si mostra come un frammento, sparso sulla superficie, che trova il proprio posto nel ritmo armonico dell’opera.
Ogni incrocio che l'artista realizza sovrapponendo i pigmenti crea la sensazione di una percezione tattile.
Fin dall'inizio, l'intenzione di Pinelli era di evitare qualsiasi riferimento simbolico o espressivo e di ridefinire la pittura in termini di concretezza e fisicità, trattando il colore stesso come un materiale con il potenziale di espandersi oltre il regno bidimensionale.

Pino Pinelli nei primi anni '70 ebbe un ruolo di primo piano nello sviluppo di un nuovo, distintivo modo di interpretare il monocromo; la sua ricerca è una manifestazione emblematica della pittura del XX secolo. Le sue opere nascono dal taglio di Fontana e - rompendo la superficie - rendono il muro il luogo in cui l’opera si manifesta.
Superando la cornice completa e ad angolo retto della tradizionale entità metafisica della pittura, Pinelli ha sviluppato a partire dalla metà degli anni Settanta la forma di espressione per la quale è ora più noto: la “disseminazione” di forme cromatiche disposte sul muro in sequenze dinamiche. In esso combina le azioni lente e stratificate della creazione con l’atto agile e dinamico dell’estensione.
Queste opere che corrono lungo le pareti, in un gesto fluido - controllato ed espressivo, misurato ed espansivo - riscrivono l’atto di dipingere con una nuova sintassi come frammenti di realtà umana che si verificano nello spazio. “Pittura con corpo” che, grazie alla sua plasticità, diventa metafora concreta di un movimento, un costante spostamento attraverso lo spazio ai margini di una soglia che collega e separa l'immagine dipinta.