15.12.2003 | 19.12.2003

InGrandiMenti. I volti della filosofia

La galleria A arte Studio Invernizzi ha inaugurato lunedì l5 dicembre 2003 alle ore 18.30 una mostra personale di Raffaella Toffolo in cui sono stati presentati 39 ritratti di filosofi contemporanei tra i quali Remo Bodei, Umberto Galimberti, Enrico ghezzi, Giulio Giorello, Sergio Givone, Salvatore Natoli, Giovanni Reale, Pier Aldo Rovatti, Gianni Vattimo, Vincenzo Vitiello, Stefano Zecchi e di altri importanti protagonisti della cultura italiana contemporanea con una presentazione di Massimo Donà, Massimiliano Finazzer Flory ed Elisabetta Sgarbi.
A questa mostra ha fatto seguito, nel corso del 2004, un ciclo di incontri con filosofi italiani che si sono tenuti presso la galleria.
La mostra è stata presentata in occasione della pubblicazione del nuovo numero della rivista PANTA FILOSOFIA edita da Bompiani, a cura di Massimo Donà e Roberto Di Vanni, cui ha seguito un incontro al Teatro Franco Parenti alle ore 21 con interventi di Massimo Cacciari, Salvatore Natoli, Emanuele Severino, Carlo Sini, Franco Volpi coordinato da Antonio Gnoli.
La rivista offre al lettore un percorso per immagini: sono infatti sempre le fotografie e i loro itinerari in qualche modo voyeuristici a guidare le scritture di cui questo volume è comunque anche composto. L’occhio della macchina fotografica scruta, mette a fuoco, sceglie, analizza e cattura, "invisibile", le proprie prede, quasi si trattasse di una personalissima caccia grossa. Indirizzata, in questo caso, a molti di quelli che possono essere sicuramente considerati tra i più significativi pensatori contemporanei.
La rivista contiene testi scritti per l'occasione e sempre straordinariamente conformi al tema proposto: "volto-ritratto-anima". Da cui una serie assai significativa di riflessioni sul complesso rapporto tra questi tre concetti, e per ciò stesso una radicale messa in questione, spesso anche esistenziale, di quanto davvero chiamato in causa dal genere del "ritratto".